menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Spruzza spray urticante in classe: 16 studenti intossicati

L'episodio lunedì mattina all'istituto scolastico Abba Ballini di Brescia. Sul posto diverse ambulanze che hanno trasportato gli studenti intossicati nei nosocomi cittadini

Tosse, bruciore agli occhi e sedici studenti intossicati. E' questo il bilancio della bravata avvenuta lunedì mattina all'istituto tecnico commerciale statale Abba Ballini di via Tirandi, a Brescia.

Intorno alle 11 un ragazzo avrebbe spruzzato in aula dello spray urticante, provocando fastidiose e dolorose reazioni tra i compagni. La bomboletta era di proprietà di una studentessa, che la custodiva nello zaino per difesa personale. 

Il personale della scuola ha immediatamente allertato il 112, la centrale operativa ha inviato sul posto diverse ambulanze, i Vigili del Fuoco, e una pattuglia della Polizia di Stato, che ha ricostruito l'accaduto. Per alcuni studenti si è reso necessario il ricovero in ospedale per accertamenti. Per loro pare comunque nulla di grave. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus: il Comune bresciano che ha contagi da zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento