Cronaca Travagliato

Camionista ubriaco, tir a zig-zag in autostrada: inseguito per 20 km dalla polizia

Denunciato un giovane camionista portoghese di 31 anni, partito da Lisbona: beccato dalla Polstrada mentre zig-zagava tra le corsie sulla BreBeMi, dove ha pure centrato un guard-rail

Foto di repertorio

Completamente ubriaco alla guida di un Tir con rimorchio: in autostrada ha pure cercato di seminare i poliziotti, impegnati per circa 20 chilometri in un inseguimento assai delicato. Il camionista, intercettato all’altezza del casello di Bariano, in provincia di Bergamo, è stato fermato (e denunciato) al casello di Travagliato.

L’episodio solo un paio di notti fa: per fortuna è successo sulla A35, l’autostrada BreBeMi dove il traffico è a ranghi ridotti. L’uomo alla guida del Tir è un giovane camionista portoghese di 31 anni: era partito solo poche ore prima da Lisbona.

Resta da capire dove e come abbia potuto ubriacarsi: probabilmente durante qualche sosta. Ha ripreso a guidare nonostante l’alcol test abbia registrato un valore di quattro volte oltre il limite di legge, più di 2 grammi di alcol per litro di sangue.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camionista ubriaco, tir a zig-zag in autostrada: inseguito per 20 km dalla polizia

BresciaToday è in caricamento