BreBeMi, l’autostrada che costa doppio: 6 euro per 40 chilometri

Il 22 luglio 2014 l'autostrada BreBeMi aprirà finalmente i battenti al pubblico, dopo oltre cinque anni di lavori. Fissate le tariffe, più del doppio della A4: 15 centesimi di euro al chilometro

Potrebbe essere una delle autostrade più costose d’Italia. Di ultimissima realizzazione e (quasi) nel rispetto dei tempi: nel luglio del 2013 i vertici si erano dati circa un anno, forse poco più. E la BreBeMi può dirsi in dirittura d’arrivo, tanto che sono già stati presentati costi e pedaggi.

Due o tre corsie, da Brescia a Milano appunto, con poco più di 40 chilometri che saranno a pagamento: da Chiari (e Castrezzato) a Liscate (già nel milanese). Ad un costo che a prima vista fa strabuzzare gli occhi: 15 centesimi di euro al chilometro, quasi 6 euro e mezzo per l’intera tratta a pedaggio.

“Le tariffe di BreBeMi sono state concordate da tempo – ha spiegato il presidente Francesco Bettoni – e rappresentano un piano economico che non può non tener conto del fatto che l’opera è stata realizzata senza nessun tipo di finanziamento pubblico”.

BreBeMi o A35 poco cambierà. Certo cambieranno i prezzi: giusto per intenderci, sulla trafficata A4 la tariffa è meno della metà, meno di 7 centesimi di euro al chilometro. Ma i cantieri quando chiudono? Il 22 luglio prossimo sarà il gran giorno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zone gialle, arancioni e rosse, cosa succede il 6 dicembre: c'è attesa per la Lombardia

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Ragazza di 13 anni scomparsa con l'amica, madre disperata: "Torna a casa amore mio"

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Si compra la cocaina con i soldi delle multe: sospeso agente della Locale

  • Il governo approva il decreto per il Natale: i divieti e le regole sugli spostamenti

Torna su
BresciaToday è in caricamento