rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Chiari

Ingerisce una massiccia dose di sedativi: artigiano tenta il suicidio

Gli agenti della Stradale hanno salvato la vita a un artigiano di 44 anni, che, l’altra sera verso le 20, aveva deciso di farla finta in un’area di sosta della Brebemi.

I poliziotti del Comando di Chiari, in pattugliamento nel tratto di autostrada di loro competenza, che va dal comune bresciano fino a Milano, hanno trovato il 44enne riverso sul volante del suo furgone e hanno subito allertato il soccorso medico.

L’uomo si trovava in condizioni critiche per aver ingerito una dose massiccia di sedativi. Caricato su un’ambulanza, è stato portato d’urgenza all’ospedale di Bergamo, dove è stato sottoposto a una terapia disintossicante. Fortunatamente, dopo alcune ore è stato dichiarato fuori pericolo dai medici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ingerisce una massiccia dose di sedativi: artigiano tenta il suicidio

BresciaToday è in caricamento