L’incubo di una ragazza: rinchiusa nel tir, camionista tenta di violentarla

In manette il rumeno Nicolae Chenescu, camionista di 47 anni: è accusato di tentata violenza sessuale. Avrebbe cercato di violentare, in una piazzola di sosta di Rovato, una ragazza serba di 22 anni

Un vecchio adagio recita che sarebbe meglio non fidarsi di certi autostoppisti: la cronaca più recente racconta di come invece anche chi ti dà un passaggio non sempre è affidabili. E’ successo a Brescia, o meglio a Rovato, lungo l’autostrada BreBeMi: un camionista rumeno di 47 anni, Nicolae Chenescu, avrebbe tentato di stuprare una turista serba di 22 anni a cui aveva dato un passaggio qualche centinaio di chilometri prima.

La ragazza è riuscita a divincolarsi e a fuggire, e a chiedere aiuto in “diretta” in mezzo all’autostrada, fermando le (poche) automobili che passavano. La notizia è arrivata anche alla Polizia Stradale, intervenuta con due pattuglie: l’uomo è stato arrestato, adesso si trova già in carcere accusato di tentata violenza sessuale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • Investita nel parcheggio del centro commerciale: donna muore sul colpo

  • Notte di paura: si trova un orso davanti e lo travolge con l'auto

  • Cane rinchiuso per mesi al buio: era costretto a vivere tra feci e urine

Torna su
BresciaToday è in caricamento