Brebemi: donna in contromano al casello di Chiari Est

Una lunga retromarcia dal casello del Telepass, con alcuni automobilisti costretti a sterzare per evitare l'impatto: "E' la prima volta che prendo un'autostrada", si è giustificata

La Brebemi poteva passare alla storia con un primo tragico incidente a meno di 24 ore dall'inaugurazione. Non bastavano le polemiche sul pericolo 'selfie', e ai dubbi avanzati dal Codacons sulla sicurezza, giovedì mattina - infatti - una donna ha rischiato di venire travolta dopo aver imboccato la nuova autostrada in contromano.

E' successo al casello di Chiari Est, dove una signora di Rudiano ha ingranato una folle quanto lunga retromarcia nella corsia del Telepass: alcuni automobilisti hanno dovuto sterzare di colpo per evitare l'impatto col veicolo.

Subito fermata, la donna ha chiesto perdono per l'incosciente manovra, giustificandosi così: "Scusate, ma non avevo mai preso un'autostrada e volevo provare la Brebemi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Ragazza di 16 anni in ospedale: "E' lo stesso Meningococco di Veronica"

  • Tragedia avvolta nel mistero: cadavere trovato in autostrada, lungo la corsia di sorpasso

Torna su
BresciaToday è in caricamento