Braone: le lacrime per Nicola, morto a 21 anni in un incidente

I funerali del giovanissimo Nicola Torre di Braone, morto a soli 21 anni a seguito di un terribile incidente stradale, sulla Statale 42, mentre di prima mattina stava raggiungendo i suoi genitori nella forneria di famiglia

Sabato pomeriggio alle 15 i funerali di Nicola Torre, il 21enne di Braone morto a poche ore dal ricovero in ospedale, a seguito del terribile incidente, in territorio di Ceto, che ha coinvolto la sua vecchia Fiat Punto e una Hyundai Matiz guidata da un altro giovanissimo, un ragazzo di 18 anni.

Di primissima mattina, Nicola stava per andare a lavorare, a dare una mano ai genitori nella forneria di famiglia, a Capo di Ponte. Diplomato come geometra, presso l’ufficio tecnico dell’Unione dei Comuni aveva svolto un tirocinio, ogni tanto collaborava ancora con gli uffici comunali. Anche il sindaco di Braone, Gabriele Prandini, lo ricorda come un ragazzo che ci sapeva fare.

La salma è tornata a casa solo venerdì pomeriggio, dall’ospedale di Esine, dopo l’autopsia. Lo piangono papà Mauro e mamma Teresa, il fratello Roberto e la sorella Anna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due sorelle, lo stesso tragico destino: uccise dal cancro a distanza di 20 giorni

  • Donna trovata morta in campagna: tragedia avvolta nel mistero

  • In arrivo intensa ondata di maltempo, porterà pioggia e abbondanti nevicate

  • Orzinuovi piange la scomparsa del ristoratore Tonino Casalini

  • Sposato, padre di 3 figli: prende a schiaffi e pugni la moglie in strada

  • Terribile schianto all'incrocio: motociclista muore in ospedale

Torna su
BresciaToday è in caricamento