Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Malore mentre cammina, si accascia a terra e muore

La tragedia si è consumata martedì pomeriggio

Tragedia a Branzi, in Val Brembana, a pochi chilometri dai confini bresciani: un uomo di 67 anni residente a Sesto San Giovanni è morto in quota a causa di un malore. A nulla sono valsi, purtroppo, i disperati tentativi di rianimarlo: è stato portato in paese con l'elicottero e poi in camera mortuaria, a disposizione dell'autorità giudiziaria. E' già previsto il nulla osta per la sepoltura.

Tutto è successo intorno alle 14.30, quando la centrale operativa di Areu – a seguito di segnalazione – ha attivato i soccorsi per il 67enne, che aveva avuto un malore mentre si trovava lungo il sentiero che dai Laghi Gemelli porta al Passo di Mezzeno e poi scende a Roncobello.

Sul posto l'elisoccorso di Bergamo di Areu oltre a un tecnico e a un sanitario del Cnsas (il Soccorso alpino) che per caso si trovavano nelle vicinanze. Come detto hanno provato a rianimarlo, ma senza successo: il medico non ha potuto fare altro che constatarne il decesso. L'improvviso malore rimane l'ipotesi più accreditata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore mentre cammina, si accascia a terra e muore

BresciaToday è in caricamento