Brandico: lite in famiglia, ragazza di 13 anni cade dalla finestra

La ragazza è stata trasportata in ambulanza all'ospedale di Manerbio. Le sue condizioni non destano preoccupazione. Sul posto i carabinieri

La ragazza è stata soccorsa dal 118

Un litigio accesso, come spesso accade tra un genitore e un figlio adolescente. Domenica pomeriggio, però, in via Martiri della Libertà a Brandico, quella che sembrava una normale lite è improvvisamente degenerata, rischiando di tramutarsi in tragedia per una ragazza di 13 anni.

LITE CON I GENITORI, RAGAZZA DI
14 ANNI SI IMPICCA NELL'ARMADIO

Poco dopo le 16:00, infatti, la giovane è caduta dalla finestra nel tentativo di scappare da casa, nel corso di un violento diverbio in famiglia. Urla e accuse, ma - nel momento di saltare - qualcosa è andato storto, e la 13enne è caduta malamente a terra.

Nulla di grave, un volo di pochi metri che ha comunque reso necessario l'intervento di un'ambulanza e il trasporto in codice giallo all'ospedale di Manerbio, dove la ragazza è stata ricoverata: le sue condizioni - fortunatamente - non destano preoccupazione. Assieme agli operatori del 118, non si è potuto evitare l'intervento dei carabinieri, che hanno però escluso qualsiasi responsabilità diretta da parte dei genitori.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Musicista bresciano accoltellato fuori da un locale

  • Pontevico, apre nuovo supermercato ALDI: tutte le informazioni

  • Si schianta in moto, ragazzo finisce sotto un camion: è gravissimo

  • Corpo riverso sul tavolino, ragazzo bresciano trovato morto in casa

  • La fame di supermercati non si placa: nuovo punto vendita in arrivo

  • In pensione da poco, notaio va in vacanza e si schianta: morto sul colpo

Torna su
BresciaToday è in caricamento