Bracconieri spietati: sterminati 100 uccellini in tre ore, uno ogni due minuti

Sono stati tutti e tre denunciati i tre cacciatori che domenica mattina stavano facendo a “gara” nel Savallese: in meno di tre ore hanno ucciso un centinaio di volatili

Gli uccellini uccisi dai tre bracconieri

Bracconieri in azione all'alba di domenica: la Polizia Provinciale ha denunciato tre cacciatori, che in poche ore avevano abbattuto quasi un centinaio di uccelli “proibiti”, su cui dunque vige il divieto di caccia, e tra questi anche alcune specie considerate “particolarmente protette” come il verdone e la tordela.

Il blitz tra i boschi e le montagne del Savallese, nella zona delle Pertiche: gli agenti della Provinciale hanno sequestrato, oltre a un verdone e una tordela, anche 86 peppole e una decina di fringuelli. I bracconieri sono stati tutti identificati e denunciati: dovranno rispondere di uccisione illecita di avifauna.

Si tratta di due fratelli di 65 e 66 anni, entrambi residenti a Gardone Valtrompia, e insieme a loro un caccitore di 45 anni di Mura: tutti e tre capannisti, a detta della Provinciale avrebbero fatto a gara per abbattere il maggior numero di uccelli.

Quasi un centinaio, e in meno di tre ore: i ritmi di una vera sparatoria. Per capirci, sono stati uccisi più di 30 esemplari ogni ora, quasi un volatile ogni due minuti. Oltre alla “merce” illecita, la Provinciale ha posto sotto sequestro anche fucili e munizioni, in vista di una successiva sospensione della licenza di caccia.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Spero che gli uccelli ormai morti finiscano in padella.. altrimenti è uno spreco totale..

  • Troppo buono Paolo... OK per i 6 mesi, ma un giorno a settimana, la domenica, fargli fare una passeggiata nei boschi, vestiti da cinghiale!!!

  • Galera per 6 mesi!

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Tragedia sulla Provinciale 115: auto cade nel dirupo, muore uomo di 38 anni

  • Cronaca

    Diserbante sui fiori, lapidi distrutte a martellate: misteriosi atti vandalici al cimitero

  • social

    C'è una nuova panchina gigante: la vista sul lago e su Montisola è stupenda

  • Incidenti stradali

    Violento schianto all'incrocio nella notte: tre feriti, due sono giovanissimi

I più letti della settimana

  • Uccisa da un malore mentre sta pulendo casa: addio a Silvia

  • Maxi-sequestro da 130mila metri quadri: rifiuti tossici, falda contaminata

  • Auto sbanda in curva, poi la tragedia: chi era la vittima

  • "Adesso mi ammazzo!": torna a casa ubriaco, si accoltella davanti ai genitori

  • La disperazione per la morte di Leonardo: "Eri un ragazzo speciale"

  • Milano, incidente in A8: morto Maykoll Calcinardi di Riva del Garda

Torna su
BresciaToday è in caricamento