rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca Bovegno / SPBS345

La montagna è franata, chiusa la provinciale

40 metri cubi di massi sulla strada

Disagi in alta Valtrompia: il nubifragio che si è abbattuto nel tardo pomeriggio di ieri sulla nostra provincia ha causato una frana sulla provinciale 345 a Bovegno. Un costone di roccia si è staccato dalla montagna, invadendo l'intera carreggiata all'altezza del chilometro 30+800. Sarebbero ben 240 i metri cubi di massi e fango piombati sulla provinciale, come rende noto la  Provincia di Brescia. 

"La zona è stata presidiata fin del mattino per consentire soltanto il passaggio di eventuali ambulanze. Il geologo e i tecnici della Provincia sono subito intervenuti", si legge sui canali social ufficiali dell'ente.

Immediato l'intervento delle istituzioni: il Comune di Bovegno ha firmato un'ordinanza che vieta il transito a veicoli e pedoni lungo la strada che conduce dalla frazione Castello alla località Castive. Il provvedimento, in vigore dalla 3 della notte appena trascorsa, sarà valido fino al termine dei lavori di messa in sicurezza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La montagna è franata, chiusa la provinciale

BresciaToday è in caricamento