Rischia di morire per un arresto cardiaco: donna rianimata sul posto

Una donna di 60 anni di Bovegno salvata appena in tempo da un arresto cardiaco: stabilizzata sul posto è stata poi accompagnata al Civile in elicottero. Ora è fuori pericolo

Foto d’archivio

Una vita salvata appena in tempo lunedì pomeriggio a Bovegno: una donna di circa 60 anni si è sentita male nel primo pomeriggio, in arresto cardiaco a seguito di un malore. Salvata dal pronto intervento dei volontari di Valtrompia Soccorso.

I sanitari sono intervenuti in Via Roma, in pieno centro al paese e a due passi dalla parrocchia di San Giorgio, per soccorrere la donna in crisi cardiaca. Provvidenziale l'utilizzo del defibrillatore automatico che ha permesso di stabilizzare il battito.

Potrebbe interessarti

  • Come coltivare i pomodori nell’orto

  • Le 5 migliori piante antizanzare

  • Biscotto di anguilla, baguette di lumache: i migliori ristoranti bresciani per il Gambero Rosso

  • La dieta detox per tornare in forma e depurare l’organismo

I più letti della settimana

  • Scomparso nel lago da tre giorni, ritrovato sano e salvo

  • Frontale in galleria: morta la moglie di un noto industriale

  • Commerciante e padre di famiglia, muore il giorno del suo compleanno

  • Fa il bagno nel lago e non torna più a riva: ricerche in corso

  • Morte di Jennifer, la donna che l’ha investita accusata di omicidio stradale

  • Bimba di poco più di un mese si spegne in ospedale: "E' volata in cielo"

Torna su
BresciaToday è in caricamento