Rischia di morire per un arresto cardiaco: donna rianimata sul posto

Una donna di 60 anni di Bovegno salvata appena in tempo da un arresto cardiaco: stabilizzata sul posto è stata poi accompagnata al Civile in elicottero. Ora è fuori pericolo

Foto d’archivio

Una vita salvata appena in tempo lunedì pomeriggio a Bovegno: una donna di circa 60 anni si è sentita male nel primo pomeriggio, in arresto cardiaco a seguito di un malore. Salvata dal pronto intervento dei volontari di Valtrompia Soccorso.

I sanitari sono intervenuti in Via Roma, in pieno centro al paese e a due passi dalla parrocchia di San Giorgio, per soccorrere la donna in crisi cardiaca. Provvidenziale l'utilizzo del defibrillatore automatico che ha permesso di stabilizzare il battito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dpcm 18 ottobre: le nuove misure della stretta in arrivo oggi

  • Il Dpcm Coronavirus è stato firmato: tutte le nuove regole valide fino al 13 novembre

  • Nel Bresciano 35 contagi in 24 ore: i nuovi casi Comune per Comune

  • Tentato suicidio a scuola: ragazzina si butta dal balcone

  • Brescia: è morto il papà di Francesco Renga, aveva 91 anni

  • Covid, nuova ordinanza della Regione per locali, sport, Rsa e scuole: cosa cambia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento