Crolla a terra durante la gara, disperati i tentativi di rianimarlo: morto a soli 43 anni

La tragedia domenica pomeriggio a Bovegno: a perdere la vita il 43enne Andrea Zedda, crollato a terra mentre stava assistento al CronoTest Castello-Prati Magri

Fonte Facebook

Troppo giovane per andarsene, lasciando sotto shock un'intera comunità: Andrea aveva solo 43 anni. Sul posto la centrale operativa del 112 ha inviato ambulanza e automedica, pure l'elisoccorso per il trasporto d'urgenza in ospedale. Ma non c'è stato niente da fare.

Lo piangono i genitori, mamma Anna e papà Ovidio, le sorelle Adriana e Alessandra, il fratello Alberto, i parenti e gli amici tutti. I funerali verranno celebrati questo pomeriggio (martedì), alle 16.30 nella chiesa parrocchiale di Bovegno.

Il corteo funebre partirà alle 16.20 dalla casa del commiato Mutti in Via Provinciale. La salma verrà poi tumulata nel cimitero del paese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Baci alla ragazza, finisce a processo: "Non sapevo avesse appena 12 anni"

  • Nipote 43enne muore dieci giorni dopo la zia: lavoravano nello stesso negozio

  • La tragica fine di Francesca: picchiata e strangolata al parco pubblico

  • Malore al bar: si accascia a terra e muore sotto gli occhi di barista e clienti

  • Le lacrime per mamma Laura, stroncata da un tumore a soli 38 anni

  • Ragazza trovata morta al parco: s'indaga per omicidio

Torna su
BresciaToday è in caricamento