menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rischio botulino nella zuppa di farro: diversi lotti ritirati dal mercato

Il richiamo riguarda diversi lotti delle zuppe prodotte dalla Euroverde Società Agricola di Azzano Mella.

Allarme botulino per diversi lotti di zuppe di farro con verdure prodotte dalla Euroverde Società Agricola di Azzano Mella. Il ministero della Salute ha comunicato un richiamo per “sospetta presenza di botulino”. I prodotti coinvolti dal provvedimento sono stati confezionati per Bontà dell’Orto, Carrefour, Euroverde e Terra & Vita.

Questi, nel dettaglio i lotti richiamati:

  • Bontà dell’Orto – Todis, Zuppa con farro e verdure fresche lotto 320148, data di scadenza 07/07/2020 (confezione da 620 g);
  • Carrefour – Il Mercato, Zuppa con verdure e farro, lotto 320148, data di scadenza 06/07/2020–10/07/2020 (confezione da 620 g);
  • Euroverde società agricola Zuppa con farro lotto 3 20 148, data di scadenza 05/07/20 –07/07/20 –10/07/20 –11/07/20 –12/07/20 (confezione da 620 g);
  • Terra & Vita le Zuppe Belle e Pronte Zuppa con farro lotto L23-R-148, data di scadenza 05/07/20 –06/07/20-07/07/20 –10/07/20 –11/07/20 –12/07/20 (confezione da 620 g);

Per tutti i supermercati il consiglio è "segregare il prodotto e identificarlo con cartello non conforme"” e avvertire dovutamente il consumatore. Le analisi dell'Ats sono in corso, nel frattempo l'Euroverde Società Agricola srl precisa in una nota: "A tutela e garanzia del consumatore, non appena ricevuta la segnalazione, l’azienda ha provveduto immediatamente in via cautelativa e precauzionale a ritirare dai punti vendita i lotti di prodotto interessati, mettendosi a completa disposizione dell’autorità sanitaria competente”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento