Sputi e insulti agli anziani: il sadico divertimento dei ragazzi del paese

Senza rispetto: un gruppetto di giovanissimi ha preso di mira i passanti nella zona delle scuole medie di Botticino. Spunti e insulti a passanti e anziani

I ragazzi spesso in sella a monopattini e biciclette (Repertorio)

Sputi e insulti ai passanti, soprattutto anziani: il deplorevole comportamento è stato segnalato alle forze dell'ordine nella zona delle scuole medie di Botticino. E' qui che si concentrerebbero strafottenza e vandalismo, per qualche ora al giorno: i protagonisti, a quanto pare, giovanissimi ragazzi del paese.

Nelle ultime 24 ore si contano già due segnalazioni ai carabinieri. In pratica, i ragazzini – in sella a biciclette e monopattini – oltre ad affrontare pericolose manovre in contromano, scatenerebbero la loro noia insultando e sputando addosso ai passanti, in particolare alle persone anziane.

La vicenda, ovviamente, non è passata inosservata e non rimarrà nemmeno impunita. Anche in assenza di reato vero e proprio, ai ragazzini potrebbero essere contestate violazioni al codice della strada e il non aver indossato la mascherina (con multe da 400 euro ciascuno).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Positivo al Covid e dimesso: "L'ospedale mi ha detto di tornare a casa in autobus"

  • Tragico incidente: Valeria Artini, promessa del volley, muore a 16 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento