Restituisce il portafoglio trovato per terra

Il pensionato di Botticino è corso subito dai Carabinieri

Sono storie che piace sentire quelle che raccontano di onestà e civiltà come questa, avvenuta a Botticino Venerdì mattina durante la passeggiata di un cittadino, che ha trovato sul marciapiede un portafogli smarrito.

Come racconta il GdB il pensionato, senza nemmeno guardare quale fosse il contenuto, si è recato dai Carabinieri perchè si occupassero di contattare il legittimo proprietario del suo ritrovamento. 

I CC riveleranno poi che il portafogli conteneva 300 euro in contanti, oltre che bancomat e abbonamenti ai mezzi pubblici: di certo felice il trentenne botticinese che l'aveva malauguratamente perso. «Ho fatto semplicemente il mio dovere di cittadino in base ai valori in cui credo» avrebbe commentato il pensionato secondi il GdB.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

Torna su
BresciaToday è in caricamento