Cronaca Botticino

Colpito alla schiena da un macchinario, operaio soccorso dall'eliambulanza

E' stato trasportato in volo alla Poliambulanza di Brescia

Infortunio sul lavoro in una cava di Botticino. Verso le 10 di giovedì mattina, un operaio di 49 anni è stato colpito alla schiena dalla macchina perforatrice, che si è sganciata dalle catene di fissaggio mentre l'uomo era intento a svolgere alcune operazioni di taglio in bancata.

Il 49enne è stato sbalzato a terra e all'inizio si è temuto il peggio, tanto da richiedere l'intervento dell'elisoccorso decollato da Brescia. Dopo le prime cure sul posto è stato trasportato in volo alla Poliambulanza per tutti gli accertamenti del caso. 

Se l'è cavata con due costole fratturate e punti di sutura al volto, fortunatamente poco rispetto al grande spavento iniziale che aveva tenuto i colleghi col fiato sospeso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpito alla schiena da un macchinario, operaio soccorso dall'eliambulanza

BresciaToday è in caricamento