rotate-mobile
Cronaca Botticino

Incendio doloso sfiora una casa: bruciati 20mila mq di bosco, caccia al piromane

In paese è caccia al piromane

Un altro incendio doloso nei boschi e sulle colline di Botticino: dall'inizio dell'anno se ne conterebbero almeno una decina. Dunque è caccia grossa - in paese e nei dintorni - al piromane o ai piromani che oltre a fare terribili danni all'ambiente, stanno mettendo a rischio l'incolumità delle persone.

Un po' come successo lunedì mattina: l'allarme è stato lanciato intorno alle 6 dai residenti di un'abitazione in località Costa, dove vivono genitori e due giovani figli. Proprio uno di loro, che stava per andare al lavoro, si è accorto del rogo e ha svegliato i familiari, che poi successivamente hanno allertato il 112.

Bruciati 20mila mq di bosco

Ci è voluta quasi tutta la mattina per spegnere le fiamme: decisivo, ancora una volta, l'intervento dei Vigili del Fuoco (con squadre arrivate da Brescia e Salò) oltre che della Protezione Civile di Botticino, a cui è stata affidata anche la successiva bonifica della zona interessata alle fiamme. Fortunatamente nessuno si è fatto male, né feriti e né intossicati: ma l'abitazione è stata comunque evacuata.

Ma il rischio si è corso, anche stavolta. Dagli accertamenti sul posto sarebbe stato già individuato anche l'innesco. Le fiamme hanno divorato circa 2 ettari di bosco (20mila metri quadrati) e tra questi anche parte di un uliveto. Dall'inizio dell'anno, come detto, sarebbero già una decina i roghi dolosi scatenati in territorio di Botticino. Indagano i Carabinieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio doloso sfiora una casa: bruciati 20mila mq di bosco, caccia al piromane

BresciaToday è in caricamento