Operaia schiacciata da un tronco: portata d'urgenza all'ospedale Civile

Vittima dell'incidente una donna di 52 anni

Foto d'archivio

Martedì pomeriggio, una 52enne si è infortunata mentre stava accatastando della legna in località Malga Creisa, a Borno in Valcamonica. Una pianta le è finita addosso, schiacciandola all'altezza della spalla e del torace. La donna, residente a Ossimo, era al lavoro come dipendente del consorzio forestale Pizzo Camino.

Immediata la richiesta di intervento al 112: la centrale operativa ha mandato sul posto i tecnici della V Delegazione Bresciana del Cnsas, Stazione di Breno, intervenuta con 12 soccorritori e l’eliambulanza di Brescia. 

L'operaia è stata raggiunta, trattata a livello sanitario, caricata su una barella e recuperata con il verricello. Infine è stata trasportata in codice rosso all'ospedale Civile. L’intervento è cominciato poco prima delle 15 e si è concluso in un paio d’ore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lombardia zona rossa dal 17 gennaio, le regole: cosa si può fare e cosa no

  • Orrore in famiglia: guarda video porno e fa sesso con la sorellina di 14 anni

  • Cerca di stuprarla nei campi, lei lo morde alla lingua e riesce a scappare

  • Iveco parlerà cinese? Offerta miliardaria per lo storico marchio, Brescia trema

  • Auto travolge sette ciclisti sul Garda: è la squadra di Peter Sagan

  • Provincia di Brescia: morti e contagi di sabato 16 gennaio 2021

Torna su
BresciaToday è in caricamento