menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cazzago San Martino: tragedia sfiorata a un passaggio a livello

Verso le 19,45 di domenica un treno diretto in città ha travolto una Fiat Marea grigia nei pressi del passaggio a livello di Bornato, in via Roma. Al volante: una donna di 45 anni residente in paese, rimasta illesa

Tragedia sfiorata a Cazzago San Martino, lungo la linea ferroviaria Brescia-Iseo-Edolo. Verso le 19,45 di domenica un treno diretto in città ha travolto una Fiat Marea grigia nei pressi del passaggio a livello di Bornato, in via Roma. Al volante: una donna di 45 anni residente in paese.

L’auto, ferma in colonna, si è trovata imbottigliata sul tratto di asfalto che attraversa i binari. Poi le sbarre del passaggio a livello hanno iniziato a scendere. Prontamente la donna ha spento il motore e si è allontanata dall’auto. Quando il treno è arrivato, nonostante il macchinista sia  riuscito a ridurre di molto la velocità,  l'impatto è stato inevitabile. I 25 passeggeri a bordo delle carrozze sono rimasti illesi e la polfer, sul posto per i rilievi, ha fatto ripartire il treno fino a Iseo, dove un nuovo convoglio sostitutivo aspettava i passeggeri.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia è zona arancione: tutte le regole in vigore da domani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento