Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Borgosatollo

Soldi spariti dalla società: sequestrato un milione di euro a un avvocato

È accusato di appropriazione indebita, autoriciclaggio e intestazione fittizia

Maxi sequestro preventivo di un milione di euro, nei confronti di un avvocato penalista bresciano di 68 anni. Portata a termine dagli uomini della Guardia di Finanza, la misura è stata disposta dal gip di Brescia, su richiesta del pm Carlo Pappalardo.

Secondo l'accusa, il 68enne avrebbe distratto un milione di euro in contanti dai conti di una società di Borgosatollo, del quale era stato amministratore e in seguito liquidatore. I soldi sarebbero poi stati girati su dei conti corrente intestati sia a se stesso sia a dei familiari stretti. Il legale dovrà ora rispondere delle accuse di appropriazione indebita, autoriciclaggio e intestazione fittizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soldi spariti dalla società: sequestrato un milione di euro a un avvocato

BresciaToday è in caricamento