Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Borgosatollo / Via Gerole

Borgosatollo: scomparsa da mercoledì, 48enne ritrovata viva

Nicoletta Rovetta è stata ritrovata lunedì mattina in stato confusionale

Nicoletta Rovetta, la 48enne di Borgosatollo scomparsa ormai da sei giorni, è stata ritrovata viva nella zona dei laghetti artificiali di via Gerole, dove nei giorni scorsi era stata rintracciata la sua auto con le portiere ancora aperte. In stato confusionale, la donna è stata soccorsa dal 118.

Mercoledì, Nicoletta era uscita di casa per andare al lavoro. Ha salutato il marito, come tutte le mattine, ed è salita sulla sua Renault Modus, ma non ha mai raggiunto il calzificio di Castenedolo dove lavora da anni.

Quando il veicolo è stato ritrovato nei pressi dei laghetti si era temuto il peggio, tanto che le ricerche si sono concentrate proprio all'interno dei bacini. Lunedì mattina, invece, il lieto fine che tutti speravano.


Resta ora da capire cosa sia successo alla donna in tutti questi giorni trascorsi lontano da casa. Alle prime domande dei soccorritori, ha raccontato di essere rimasta sempre in zona. Versione che potrebbe essere del tutto verosimile. Un residente del luogo, infatti, l'ha incrociata lungo un sentiero che, costeggiando l'autostrada, porta a una cascina diroccata. L'uomo, incerto sulla sua identità, le ha chiesto se fosse lei la donna scomparsa. "Sono io", ha risposto prima di perdere conoscenza. E' stato proprio allora che è partita la chiamata al 118, arrivato sul posto in pochi minuti assieme ai carabinieri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borgosatollo: scomparsa da mercoledì, 48enne ritrovata viva

BresciaToday è in caricamento