rotate-mobile
Cronaca Borgosatollo / Via Gerole

Vicino al laghetto spunta una discarica abusiva: caccia ai responsabili

Accertamenti in corso da parte della polizia locale

Un cumulo di rifiuti smaltito (illecitamente) lungo la strada di campagna che costeggia da un lato il laghetto di pesca sportiva "Le Gerole", dall'altro l'autostrada A21. Immondizia di ogni tipo: mobili in legno, cassette e scatoloni, ma anche pezzi di vetrate e rivestimenti di cerata, abbandonati nottetempo e scoperti da alcuni residenti durante la passeggiata domenicale nelle campagne tra Borgosatollo e la città.

Le foto dello scempio sono finite sui social, suscitando parecchia indignazione. La discarica abusiva è stata anche segnalata al Comune: la zona è stata transennata e sono in corso gli accertamenti della polizia locale di Brescia. "Materiale sottoposto ad accertamento", si legge infatti sul cartello attaccato al nastro usato per tentare di delimitare il cumulo di immondizia che sarebbe comparso nella notte tra il sette e l'otto febbraio.

Risalire ai responsabili non sarà semplice: la zona non è infatti coperta delle telecamere di videosorveglianza, come il resto di Borgosatollo, ed è piuttosto buia e poco trafficata. Tra i rifiuti, che potrebbero essere stati gettati proprio dall'autostrada, ci sono anche degli indizi utili: alcune targhe con i nomi di aziende.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicino al laghetto spunta una discarica abusiva: caccia ai responsabili

BresciaToday è in caricamento