Decine di auto rigate nel parcheggio della scuola, ma le telecamere sono rotte da anni

Succede a Borgosatollo: gli atti vandalici si ripetono e tra i residenti monta la rabbia

Foto d'archivio

Fiancate rigate e graffiate: è successo, e succede, alle auto lasciate in sosta nel parcheggio vicino alle scuole medie di Borgosatollo. Episodi simili e sgradevoli che si ripetono, forse opera di ragazzini del paese che proprio nella area di sosta si ritrovano per trascorrere le serate di festa.

Raid messi a segno di notte sulle macchine dei residenti ,che sui social sfogano rabbia ed esasperazione. "È la quarta volta che mi succede, mentre mio marito ha trovato l'auto rigate ben 3 volte", scrive una cittadina sul gruppo Facebook "Segnalazioni e Furti Borgosatollo".

Individuare i responsabili non sarebbe così difficile dato che la zona è -teoricamente - sorvegliata da una telecamera posta su via Leonardo Da Vinci, che vigila sulla zona attigua alle scuole medie ed elementari.  Peccato che l'occhio elettronico sia fuori uso da ormai diversi anni, pare almeno dal 2010.

Una circostanza che preoccupa i cittadini: "Dato che girano bambini di due scuole aspetteranno una disgrazia per farla sistemare?" Si legge tra i tanti post apparsi sul gruppo Facebook. Una richiesta, quella di fare riparare la telecamera, rivolta a gran voce dai residenti al comune.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due sorelle, lo stesso tragico destino: uccise dal cancro a distanza di 20 giorni

  • Donna trovata morta in campagna: tragedia avvolta nel mistero

  • Brescia, morta Leontine Martin: era al vertice di un'azienda da mezzo miliardo di euro

  • Orzinuovi piange la scomparsa del ristoratore Tonino Casalini

  • Sposato, padre di 3 figli: prende a schiaffi e pugni la moglie in strada

  • Terribile schianto all'incrocio: motociclista muore in ospedale

Torna su
BresciaToday è in caricamento