menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Ubriaco fradicio, dà di matto al bar e si spoglia davanti ai carabinieri

Prima ha infastidito la clientela femminile ed è stato cacciato dal locale, poi avrebbe seminato il caos in strada. Quando sono arrivati i carabinieri avrebbe pure cominciato a spogliarsi

Già ubriaco fradicio è entrato in un bar e ha continuato a ordinare da bere. Non solo: avrebbe cominciato a molestare le ragazze sedute ai tavolini del locale. L'uomo, di origine romena, sarebbe quindi stato invitato a uscire dal locale: un suggerimento per nulla ascoltato. Al contrario: avrebbe dato di matto, obbligando il barista a metterlo alla porta e a chiudere a chiave la serratura. 

Tutto è accaduto nella serata di martedì, in un locale di Borgo San Giacomo. Una volta fuori dal bar, l'uomo avrebbe completamente perso le staffe, cominciando a molestare i passanti, riempiendoli di insulti. Una giovane, impaurita dall'atteggiamento aggressivo dell'uomo, avrebbe quindi chiamato il 112.

Sul posto si è precipitata una pattuglia dei carabinieri di Verolanuova. Alla vista dei militari, l'uomo ha dato nuovamente in escandescenze e avrebbe pure cominciato a spogliarsi per mostrare i muscoli ai militari. È stato accompagnato in caserma per gli accertamenti del caso. Una volta identificato, e placato, è stato rilasciato. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Imprenditore bresciano stroncato dal Covid: lascia quattro figli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento