Ladri in fuga sfondano posto di blocco: agente salvo per miracolo

Borgo San Giacomo: rapinatori in fuga dopo razzia nelle abitazioni, intercettati dalla Polizia Locale sfondano un posto di blocco. Agente salvo per miracolo, si "tuffa" appena in tempo

Banditi in fuga sfondano un posto di blocco e per poco non mettono sotto un agente: sano e salvo, solo qualche graffio, grazie alla sua prontezza di riflessi. I ladri ora sono dei veri ricercati: sulle loro tracce polizia e carabinieri.

La tragedia sfiorata nel tardo pomeriggio di mercoledì, intorno alle 18 a Borgo San Giacomo, località Motella sulla strada provinciale. I ladri a bordo di un Suv sono stati intercettati dalla Polizia Locale, che per fermarli ha organizzato un posto di blocco.

Alla vista degli agenti, invece, hanno pigiato sull'acceleratore: a gran velocità tra le due auto messe di traverso, puntando dritti anche se in mezzo in quel momento c'era un uomo in divisa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lo schianto col tir, poi l'inferno: manager d'azienda muore carbonizzato nella sua auto

  • Due sorelle, lo stesso tragico destino: uccise dal cancro a distanza di 20 giorni

  • Brescia, morta Leontine Martin: era al vertice di un'azienda da mezzo miliardo di euro

  • Orzinuovi piange la scomparsa del ristoratore Tonino Casalini

  • Terribile schianto all'incrocio: motociclista muore in ospedale

  • Maltempo, arriva forte peggioramento: pioggia e abbondanti nevicate

Torna su
BresciaToday è in caricamento