Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Borgo San Giacomo: avvistato un rarissimo passero albino

Tra lo stupore dei residenti una scoperta faunistica eccezionale: tra gli orti di Borgo San Giacomo vola spensierato un passero albino, meglio noto come Passero d'Italia. Una rarità che di solito si ammira solo in Sicilia e Sardegna

L’avevano avvistato con incredulità, stropicciandosi gli occhi, manco fosse una visione. A guardare e riguardare spesso ci si abitua, ma non quando si tratta di una rarità faunistica come quella che è ‘apparsa’ a Borgo San Giacomo, nell’orto di zio Toni.

Ne hanno parlato tutti: “Venite e vedere l’uccello bianco, sembra un passero”. Bianco chiarissimo, con le ‘forme’ del più comune Passer domesticus: invece è un passero bianco, confermano gli ornitologi, il cosiddetto ‘Passero d’Italia’ o passero albino, una rarità della penisola che di solito sta molto più giù, predilige soprattutto le isole.

Una piccola grande soddisfazione per un ecosistema spesso annaspante, e di cui forse molti non hanno più fiducia. Zio Toni intanto, pensionato con la passione per l’orticello, ha deciso di prendersi un po’ di merito: “Ha annusato l’odore dei miei pomodori, impossibile resistere”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borgo San Giacomo: avvistato un rarissimo passero albino

BresciaToday è in caricamento