rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
Cronaca Borgo San Giacomo

Sei famiglie rubano l'elettricità e rischiano di bruciare l'intero condominio

Il furto è emerso grazie a un sovraccarico di energia che ha provocato un incendio

Rubavano elettricità e rifornivano quasi un'intera palazzina a costo zero: i carabinieri hanno denunciato a piede libero per furto di energia elettrica, sei capi-famiglia affittuari di altrettanti appartamenti di un condominio a Borgo San Giacomo. 

I fatti risalgono allo scorso 10 novembre, quando un incendio è divampato nel vano scale dello stabile, in corrispondenza dei contatori elettrici. Dopo aver domato il rogo, i vigili del fuoco hanno stabilito che le fiamme erano partite proprio dal quadro elettrico a causa di un sovraccarico di energia. I militari hanno quindi effettuato un sopralluogo, scoprendo che sei degli otto contatori dell’intera palazzina erano stati manomessi by-passando gli stessi ed allacciandosi direttamente alla rete elettrica.

I contatori sono stati tutti sigillati e posti in sicurezza, mentre i sei residenti, oltre ad rimanere definitivamente senza energia e dover risarcire la società elettrica, dovranno rispondere di furto aggravato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sei famiglie rubano l'elettricità e rischiano di bruciare l'intero condominio

BresciaToday è in caricamento