L’acqua puzza di ammoniaca, ma il Comune rassicura, si può bere

Allarmati diversi cittadini, ma il sindaco, sentito il gestore, dice che l'acqua del rubinetto è perfettamente potabile

Acqua maleodorante, con fortissimo sentore di ammoniaca. Diverse sono state nelle ultime ore le segnalazioni giunte in Comune da parte di privati cittadini di Borgo San Giacomo (residenti nel capoluogo e nella frazione di Padernello), preoccupati da ciò che scendeva dal rubinetto, forse anche alla luce dei timori dell'epidemia di polmonite che si sta verificando nella Bassa da diverse settimane. 

Prontamente, il primo cittadino Giuseppe Lama, ha rassicurato tutti: l'odore è dovuto ad uno specifico trattamento di sanificazione sull'acquedotto portato a termine da Acque Bresciane, società che ha in gestione il servizio. Il trattamento prevede l'utilizzo, momentaneo, del biossido di cloro, più efficace del tradizionale Ipoclorito ma al contempo con un odore differente, più forte. Nessun problema però per la potabilità e il normale utilizzo dell'acqua. 

Potrebbe interessarti

  • Rimedi naturali per far passare la sbornia

  • Attenzione al ragno violino: cosa fare in caso di morso

  • Mangiare piccante fa bene o fa male? Tutti i segreti del peperoncino

  • La ciclabile dei sogni batte ogni record: in un anno visitata da 325.000 persone

I più letti della settimana

  • Esce di casa e scompare: trovato morto nel lago

  • Scendono dall'auto in panne, travolti e uccisi sulla Statale: morti due ragazzi

  • Stroncato dalla malattia, muore l'imprenditore Attilio Lonardi: lascia moglie e figli

  • Orribile tragedia sulla strada: muore con la testa schiacciata dal camion

  • Tenta il suicidio buttandosi dal terzo piano, grave un ragazzo

  • L’agriturismo degli orrori: carne scaduta da anni, muffa e insetti nel cibo

Torna su
BresciaToday è in caricamento