Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

La Guardia di Finanza di Brescia ha un nuovo comandante

La guardia di Finanza di Brescia ha un nuovo comandante: il colonnello Bonifaccio Bertetti succeduto ad Alessandro Falorni. Lotta all'economia sommersa e al riciclaggio le priorità del nuovo comandante

Cambio al vertice nella guardia di Finanza di Brescia: in occasione dei 237 anni dalla fondazione del corpo c'è stato l'avvicendamento tra il colonnello Alessandro Falorni e il colonnello Bonifacio Bertetti, nuovo comandante.

Priorità del nuovo comandante saranno la lotta all'economia sommersa, alla criminalità organizzata e ai fenomeni di riciclaggio, ma servono più uomini per arrivare ad un organico completo. Da agosto le unità saranno 550, ma gli effettivi rimarranno ancora a 450 per arrivare a un completamento nei prossimi due anni.

Dai dati forniti dalle Fiamme gialle sull'ultimo anno di attività particolare attenzione è stata rivotla alla lotta all'evasione fiscale pari a 319 milioni di euro con ben 63 evasori fiscali totali, fatturazioni false ed Iva evasa per oltre 188milioni di euro.

 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Guardia di Finanza di Brescia ha un nuovo comandante

BresciaToday è in caricamento