rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca

Ritrovamento shock: nei bagni del cimitero c'è il cadavere di un ragazzo

L'allarme è stato lanciato nel pomeriggio

Dramma al cimitero di Bonate Sopra, in provincia di Bergamo: il corpo senza vita di un giovane uomo è stato trovato nel bagno del camposanto. Identificato, è un 30enne di nazionalità nigeriana – A.H. le sue iniziali – senza fissa dimora e con pregresse patologie cardiache: sarebbe morto a causa di un improvviso malore.

L'allarme è stato lanciato poco prima delle 16 di lunedì, da un dipendente della struttura cimiteriale. Al 112 è stato riferito di aver trovato un uomo steso a terra, privo di sensi, nel bagno. A nulla sono valsi, purtroppo, i disperati tentativi di rianimarlo: sul posto l'automedica e un'ambulanza della Croce Rossa, ma il 30enne era già morto.

I rilievi medico-legali confermerebbero il decesso per arresto cardiocircolatorio. In tanti lo conoscevano in paese, o perlomeno l'avevano visto: bazzicava spesso il cimitero e i dintorni, in Via San Geminiano, in cerca di qualche monetina per sopravvivere, o forse soltanto di vedere e parlare con qualcuno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritrovamento shock: nei bagni del cimitero c'è il cadavere di un ragazzo

BresciaToday è in caricamento