menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Artificieri dell'esercito (immagine repertorio)

Artificieri dell'esercito (immagine repertorio)

Bombe della seconda guerra mondiale alla «Piccola»: interviene l'esercito

Gli ordigni (di piccolo calibro) sono stati trovati durante i lavori di bonifica. Verranno fatti brillare dai prossimi giorni dai militari del genio guastatori

Ancora residui bellici nei pressi de «La Piccola», scalo merci a Sud di Brescia. Nei giorni scorsi durante i lavori di bonifica nello snodo ferroviario sono state trovate dodici tra granate e proiettili risalenti alla seconda guerra mondiale.

La zona è stata transennata e gli ordigni — tutti di piccolo calibro — sono stati messi in sicurezza. Verranno fatti brillare nei prossimi giorni dai militari del Genio Guastatori di Cremona. Proiettili e granate saranno spostati in sicurezza in una cava dove verranno fatti brillare. Con ogni probabilità l’operazione avverrà senza evacuare i residenti. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Lombardia, vaccino anti Covid 50-59 anni: quando e come prenotare

  • Cronaca

    Lumezzane: ritrovato sano e salvo il 20enne Mubarik Khizar

  • Cronaca

    Ha solo 20 anni, ma è già una narcotrafficante: presa con 100 grammi di cocaina

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento