Cronaca

Morto benzinaio bresciano: “Buono e altruista, lo conoscevano tutti”

Giovedì pomeriggio a Bogliaco i funerali di Giuseppe Tavernini detto "Bepo", morto a 78 anni stroncato da una terribile malattia. A Gargnano lo conoscevano tutti: per decenni aveva gestito il benzinaio alle porte del paese

Foto d’archivio

Tutti lo chiamavano il “Bepo”, tutti in zona lo conoscevano. Ormai era di riposo, da qualche tempo, ma per molti anni aveva gestito il distributore di benzina alle porte di Gargnano, sulla Gardesana. Prima di allora aveva fatto l'autista, e già si era fatto conoscere in tutto l'Alto Garda.

Tanti i messaggi di cordoglio alla famiglia, per la morte di Giuseppe Tavernini, detto appunto “Bepo”, morto a 78 anni di età colpito da una gravissima malattia, che in poche settimane se l'è portato via con sé.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto benzinaio bresciano: “Buono e altruista, lo conoscevano tutti”

BresciaToday è in caricamento