Focolaio di febbre catarrale degli ovini (Blue tongue): attivate tutte le precauzioni

Il focolaio è stato individuato in un allevamento di Puegnago del Garda. L'area di attenzione coinvolge moltissimi Comuni, fino al capoluogo.

È di nuovo emergenza "Blue tongue". L'Ats ha diramato un'ordinanza per il contenimento del nuovo focolaio, individuato in un allevamento di Puegnago del Garda. Questa febbre catarrale, detta comunemente "Blue tongue", è una malattia virale trasmessa dalla puntura di un insetto, che provoca la febbre catarrale negli ovini, nei bovini e nei ruminanti selvatici. Si manifesta in bovini e ovini (nei secondi in forma più grave) ma pure nei cervi, con sintomi caratterizzati da infiammazione, congestione, edema alla testa, emorragie, ulcere. L'animale rischia comunque di morire. Il segno caratteristico, e sensibile anche a occhio nudo, è la lingua malata, che tende ad assumere un colore vicino al bluastro.

Il “check” costante dei veterinari dell'Ats e dei tecnici dell'Istituto Zooprofilattico, come da protocollo, proseguirà in una doppia fase: la prima, più stringente, fino a un raggio di 20 chilometri dal focolaio. La seconda fino ai 30 chilometri. Su tutto questo vasto territorio c'è il divieto divieto di spostamento di sperma, ovuli ed embrioni di animali delle specie sensibili allevati in area infetta, ottenuti a partire dal 6.11.2018, verso la restante parte del territorio nazionale e del territorio comunitario. Il divieto riguarda anche lo spostamento di animali vivi. 

I Comuni interessati dall'ordinanza sono: Agnosine, Barghe, Bedizzole, Bione, Botticino, Bovezzo, Brescia, Caino, Calcinato, Calvagese d/ Riviera, Capovalle, Castenedolo, Casto, Concesio, Desenzano d/Garda, Gardone Riviera, Gargnano, Gavardo, Idro, Lavenone, Lonato d/Garda, Lumezzane, Manerba d/Garda, Mazzano, Moniga d/Garda, Montichiari, Mura, Muscoline, Nave, Nuvolento, Nuvolera, Odolo, Padenghe s/Garda, Paitone, Pertica Alta, Pertica Bassa, Polpenazze d/Garda, Pozzolengo, Preseglie, Prevalle, Provaglio v/Sabbia, Puegnago d/Garda, Rezzato, Roè Volciano, Sabbio Chiese, Salò, San Felice d/Benaco, Serle, Sirmione, Soiano d/Lago, Toscolano Maderno, Treviso Bresciano, Vallio Terme, Valvestino, Vestone, Villanuova s/Clisi, Vobarno e che coinvolge gli allevamenti dei territori dei medesimi Comuni, eccetto Concesio e Sirmione. 

Blue tongue gennaio 2019-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lo schianto col tir, poi l'inferno: manager d'azienda muore carbonizzato nella sua auto

  • Due sorelle, lo stesso tragico destino: uccise dal cancro a distanza di 20 giorni

  • Brescia, morta Leontine Martin: era al vertice di un'azienda da mezzo miliardo di euro

  • Terribile schianto all'incrocio: motociclista muore in ospedale

  • Maltempo, arriva forte peggioramento: pioggia e abbondanti nevicate

  • Investita mentre va in pizzeria con la famiglia, muore madre di tre figli

Torna su
BresciaToday è in caricamento