Vandali in azienda, danni per migliaia di euro: "E' stata la mia ex moglie"

Blitz vandalico tra domenica e lunedì in un'azienda di Bione: secondo il titolare, un imprenditore di 49 anni, a provocare migliaia di euro di danni sarebbe stata l'ex moglie con cui è in lite da tempo

Foto d'archivio

Raid vandalico in notturna in un'azienda di Bione: e secondo il titolare a scatenare il caos sarebbe stato il suo socio di minoranza, in questo caso la moglie. I due sarebbero separati da anni, in ballo anche una richiesta di divorzio e una nuova relazione: una condizione mai accettata dalla donna che oltre a messaggi minatori adesso avrebbe anche deciso di passare ai fatti.

Questa la versione dell'imprenditore di 49 anni di Bione che avrebbe già sporto denuncia ai Carabinieri. Il blitz è andato in scena l'altra notte: cassetti in ufficio svuotati e ribaltati, i monitor dei computer gettati a terra, perfino varie e vaste 'rigate' alla Bmw aziendale parcheggiata in esterna. Per l'imprenditore la colpa sarebbe appunto dell'ex compagna.

Ci sarebbero anche delle 'prove': come raccontato al Gdb a smuovere i primi sospetti sarebbe stato un sms arrivato solo poche ore prima. E da cui, spiega ancora l'imprenditore, si sarebbe già potuto capire che “qualcosa in azienda sarebbe successo”. Il raid quindi nella notte tra domenica e lunedì, per migliaia di euro di danni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Allarme temporali nel Bresciano: rischio concreto di supercelle

  • Porta una sedia in giardino, gli cade sopra: carotide recisa, muore a 44 anni

  • Bonus auto, via alle prenotazioni: come ottenere l'ecobonus fino a 10mila euro

  • Tempesta nella notte: frane e fiumi straripati, paese in ginocchio

  • Lago di Garda, prurito quando si esce dall'acqua: è la "dermatite del bagnate"

  • Lombardia, primo morto Covid dopo 5 giorni: un 81enne di Lumezzane

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento