Cronaca Via Trento

Bimbo di tre anni morso al volto da un pony

A causa della forte emorragia il bambino è stato trasportato d'urgenza, con l'eliambulanza, presso l'Ospedale Civile di Brescia. L'animale è in quarantena.

Un animale solitamente tranquillo, molto docile, amato da tutti i bambini. È davvero difficile capire come sia stato possibile che un pony nella giornata di ieri abbia mandato in ospedale un bimbo di tre anni, per di più non per una caduta, o un calcione, ma per un morso. È accaduto a Barbarano di Salò, presso il parco del Rimbalzello. 

Lo sfortunato bambino protagonista della vicenda, Simone, residente a Pompegnino di Vobarno, proprio ieri stava festeggiando il suo terzo compleanno. Dopo i festeggiamenti alla casa del nonno in via IV Novembre a Salò, assieme alla sua famiglia ha fatto una lunga passeggiata fino al Rimbalzello dove, nel parco, legati a un albero, erano presenti due pony. Avvicinatosi per una carezza, Simone è stato morso alla guancia da uno dei due animali, giratosi all’improvviso verso il piccolo dopo che i suoi familiari avevano scattato alcune fotografie. 

Col volto del figlio ricoperto di sangue è facile comprendere lo spavento di mamma e parenti, che immediatamente hanno chiamato i soccorsi. L’eliambulanza levatasi in volo dal Civile è atterrata nello spiazzo vicino alla palestra di Barbarano, dove ha caricato il piccolo per poi ripartire alla volta della città. Nel frattempo il medico veterinario chiamato sul posto ha messo in quarantena il pony per verificarne lo stato di salute e l’eventuale presenza di patologie. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimbo di tre anni morso al volto da un pony

BresciaToday è in caricamento