Tenta il suicidio buttandosi dal terzo piano, grave un ragazzo

Il giovane, 19 anni appena, è ricoverato nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Civile di Brescia

Foto d'archivio

Salvo per miracolo. Un ragazzo di 19 anni ha provato a togliersi la vita lanciandosi da una finestra dell'appartamento dove vive. Si è buttato dal terzo piano ed è finito sull’asfalto, dopo un volo di oltre una decina di metri. Fortunatamente la caduta non è stata eccessivamente scomposta e il giovane non avrebbe battuto la testa.

Tutto è successo nella serata di mercoledì a Bienno, in via Felice Bellicini. L’allarme è scattato una manciata di minuti dopo le 19: la macchina dei soccorsi si è mossa rapida e sul posto si sono precipitate due ambulanze in codice rosso, mentre da Brescia si è alzata in volo l’eliambualnza.

Dopo le prime cure, il 19enne è stato ricoverato d’urgenza nel nosocomio cittadino, nel reparto di Rianimazione. Avrebbe riportato gravi traumi, ma non sarebbe in pericolo di vita.  Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri di Breno che hanno ricostruito l'accaduto. Non si conoscono i motivi che hanno indotto il giovane a tentare il gesto disperato.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due sorelle, lo stesso tragico destino: uccise dal cancro a distanza di 20 giorni

  • Donna trovata morta in campagna: tragedia avvolta nel mistero

  • In arrivo intensa ondata di maltempo, porterà pioggia e abbondanti nevicate

  • Orzinuovi piange la scomparsa del ristoratore Tonino Casalini

  • Sposato, padre di 3 figli: prende a schiaffi e pugni la moglie in strada

  • Terribile schianto all'incrocio: motociclista muore in ospedale

Torna su
BresciaToday è in caricamento