L'ultimo saluto al "dottore della Valle", morto dopo una lunga malattia

I funerali di Giovanni Straneo, morto a 86 anni nella sua casa di Esine: era stato primario di medicina agli ospedali di Breno e appunto di Esine. A Bienno i funerali del “dottore della Valle”

Tutta la Valcamonica ricorda Giovanni Straneo, per anni primario di medicina degli ospedali di Breno e di Esine. E' morto mercoledì mattina all'età di 86 anni, nella sua casa di Esine: era malato da tempo, nelle ultime settimane le sue condizioni erano peggiorate parecchio. Giovedì pomeriggio i funerali, nella parrocchiale del paese.

E per l'ultimo saluto c'erano davvero tutti: non solo gente del paese. Il dottor Straneo si era fatto conoscere in lungo e in largo per il suo lavoro in ospedale, volto più che noto della sanità locale in qualità di primario di medicina. Le sue ceneri hanno già raggiunto il cimitero di Bienno.

Lascia la moglie Franca, rimasta con lui fino all'ultimo, i figli Maria e Umberta, Mario e Stefano. Commosso il ricordo anche dagli ospedali di Breno e di Esine: con simpatia in tanti lo chiamavano “il dottore della Valle”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Barista fa sesso con un imprenditore, resta incinta e perde il bimbo: "Dammi 60mila euro"

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

Torna su
BresciaToday è in caricamento