menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Uno sparo in biblioteca, panico in città: sequestrato l'edificio

L'episodio risale a giovedì pomeriggio, nella biblioteca comunale di Via Casazza: un colpo di pistola ha sfondato il vetro di una finestra, provocando il panico tra i presenti

Paura in Via Casazza a Brescia: un proiettile sparato da chissà dove ha oltrepassato il vetro della finestra della biblioteca comunale, provocando ovviamente un giustificato panico tra i presenti. Nessun ferito, per fortuna: la struttura, scrive Bresciaoggi, è già stata posta sotto sequestro, sull'accaduto indagano le forze dell'ordine.

I primi ad arrivare gli agenti della Polizia Locale, che hanno subito rilevato la presenza del detto foro di proiettile, compatibile con un'arma da fuoco e probabilmente una pistola. Rimane il mistero di chi abbia esploso il colpo, e da dove: sul posto sono arrivati anche i Carabinieri della Sezione Scientifica, per le perizie e i rilievi balistici del caso.

Sono stati passati al setaccio la sala di lettura, la zona del vetro “bucato”, il giardino sul retro e su cui si affaccia la finestra. L'episodio risale a giovedì pomeriggio: un rumore sordo, come un sasso lanciato sul vetro. E invece in pochi attimi la spaventosa scoperta.

Il colpo potrebbe essere stato esploso dal giardinetto di Via Reggio, su cui appunto si affaccia la finestra. Vagando nel campo delle ipotesi, potrebbe essersi trattata di un folle gesto. Ma non si esclude tutto il resto: forse un agguato, un regolamento di conti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus: il Comune bresciano che ha contagi da zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento