Berzo Demo: Enel Green Power inaugura centrale Forno d'Allione

Corrado Coletta: "L'inaugurazione di oggi conferma infatti la centralità che Enel Green Power attribuisce al miglioramento delle prestazioni del proprio parco impianti, nel pieno rispetto dei nostri valori fondanti"

E' stata inaugurata la centrale Enel Green Power di Forno d'Allione a Berzo Demo, dopo una lunga e completa riqualificazione. L'impianto, entrato in esercizio nel 1920 ed oggetto di importanti interventi di tipo strutturale e di ammodernamento tecnologico, ha una potenza di 6.6 MW e produce energia elettrica pulita per 24.500 MWh, evitando di rilasciare in atmosfera oltre 20.000 tonnellate di CO2.

"I lavori di riqualificazione e potenziamento della nostra Centrale di Forno d'Allione confermano l'importanza e l'integrazione di Enel nei territori della Valcamonica, qualificando la nostra azienda come attore principale per la produzione di energia elettrica da fonte rinnovabile", ha detto Corrado Coletta, Responsabile Enel Green Power per la Lombardia che ha inaugurato la centrale con Corrado Scolari, Sindaco di Benzo Demo, Marcello Raimondi, Assessore Regionale Ambiente Energia e Reti, Corrado Tomasi, Presidente della Comunità Montana Val Camonica e del Parco dell'Adamello, Stefano Dotti, Assessore alla tutela dell'ambiente, ecologia ed attività estrattive e Paolo Franceschetti, Associazione Industriale Bresciana.

"L'inaugurazione di oggi conferma infatti la centralità che Enel Green Power attribuisce al miglioramento delle prestazioni del proprio parco impianti, nel pieno rispetto dei nostri valori fondanti". Al cantiere, partito il 23 marzo 2011 e chiuso nel giugno di quest'anno, hanno lavorato per oltre 31.000 ore più di 20 aziende bresciane, associate alla Camuna Installazioni Spa e Gelmi Srl.

Questi alcuni dei lavori svolti in impianto: sostituzione della condotta forzata originale con una nuova struttura lunga 923 metri, installazione di nuovi organi di manovra e messa in sicurezza, impermeabilizzazione della vasca di carico, bonifica ambientale e valorizzazione artistica dell'impianto, realizzata attraverso la costruzione di un monumento rappresentativo della presenza di Enel Green Power in Valcamonica, unitamente ad un sistema di illuminazione che esalta la bellezza storica dell'edificio.

La centrale idroelettrica di Forno d'Allione è del tipo acqua fluente, dotata di un opera di presa principale sul torrente Allione e di due prese secondarie sugli affluenti Valle dei Mulini e Valle Sparsinica. La portata media derivata perviene ai due gruppi turbina attraverso una canale lungo 2.470 m, e successivamente alla condotta forzata che, grazie al dislivello di oltre 335 m fra la vasca di carico ed il piano turbina, consente la generazione di energia elettrica. Enel Green Power in Lombardia gestisce 55 impianti idroelettrici per una potenza complessiva pari a 261 MW

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due sorelle, lo stesso tragico destino: uccise dal cancro a distanza di 20 giorni

  • Lo schianto col tir, poi l'inferno: manager d'azienda muore carbonizzato nella sua auto

  • Donna trovata morta in campagna: tragedia avvolta nel mistero

  • Brescia, morta Leontine Martin: era al vertice di un'azienda da mezzo miliardo di euro

  • Orzinuovi piange la scomparsa del ristoratore Tonino Casalini

  • Sposato, padre di 3 figli: prende a schiaffi e pugni la moglie in strada

Torna su
BresciaToday è in caricamento