Pizzicato mentre fa la pipì in strada, dovrà sborsare più di 3000 euro

La salata sanzione è stata comminata ad un cittadino pakistano residente in Valle Camonica. L'uomo è stato beccato dai militari della compagnia di Breno, mentre faceva i propri bisogni sulla statale, a Berzo Demo

Beccato mentre faceva la pipì per strada, ora dovrà pagare una salatissima multa. È quanto accaduto ad un cittadino pakistano, residente in Valle Camonica, che nei giorni scorsi è stato pizzicato dai militari mentre faceva i propri bisogni a Berzo Demo, lungo la strada statale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli atti contrari alla pubblica decenza - che prima venivano puniti con la denuncia a piede libero, come previsto dall’ art.726  del codice penale - sono appena stati depenalizzati e vengono ora sanzionati  con una salata contravvenzione amministrativa: il conto che dovrà pagare il pakistano è di 3.333,33 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo focolaio bresciano: positivi 15 ragazzi, sono tutti in isolamento

  • Uccide una bimba travolgendola sulle strisce: padre di famiglia in manette

  • Tragico schianto sulla 45bis: auto schiacciata da un camion, morto il conducente

  • Animatore del grest positivo al coronavirus, bambini e ragazzi in isolamento

  • Tetti distrutti, auto schiacciate dagli alberi: i 20 minuti d'inferno della tempesta

  • Cadavere in montagna: risolto il 'mistero' dell'escursionista trovato morto

Torna su
BresciaToday è in caricamento