Pizzicato mentre fa la pipì in strada, dovrà sborsare più di 3000 euro

La salata sanzione è stata comminata ad un cittadino pakistano residente in Valle Camonica. L'uomo è stato beccato dai militari della compagnia di Breno, mentre faceva i propri bisogni sulla statale, a Berzo Demo

Beccato mentre faceva la pipì per strada, ora dovrà pagare una salatissima multa. È quanto accaduto ad un cittadino pakistano, residente in Valle Camonica, che nei giorni scorsi è stato pizzicato dai militari mentre faceva i propri bisogni a Berzo Demo, lungo la strada statale.

Gli atti contrari alla pubblica decenza - che prima venivano puniti con la denuncia a piede libero, come previsto dall’ art.726  del codice penale - sono appena stati depenalizzati e vengono ora sanzionati  con una salata contravvenzione amministrativa: il conto che dovrà pagare il pakistano è di 3.333,33 euro.

Potrebbe interessarti

  • Le 5 migliori piante antizanzare

  • La ciclabile dei sogni batte ogni record: in un anno visitata da 325.000 persone

  • Biscotto di anguilla, baguette di lumache: i migliori ristoranti bresciani per il Gambero Rosso

  • Mangiare piccante fa bene o fa male? Tutti i segreti del peperoncino

I più letti della settimana

  • Scomparso nel lago da tre giorni, ritrovato sano e salvo

  • Frontale in galleria: morta la moglie di un noto industriale

  • Sfonda il parabrezza, sbalzato sull'asfalto per diversi metri: muore a soli 26 anni

  • Scendono dall'auto in panne, travolti e uccisi sulla Statale: morti due ragazzi

  • Orribile tragedia sulla strada: muore con la testa schiacciata dal camion

  • Fa il bagno nel lago e non torna più a riva: ricerche in corso

Torna su
BresciaToday è in caricamento