Pizzicato mentre fa la pipì in strada, dovrà sborsare più di 3000 euro

La salata sanzione è stata comminata ad un cittadino pakistano residente in Valle Camonica. L'uomo è stato beccato dai militari della compagnia di Breno, mentre faceva i propri bisogni sulla statale, a Berzo Demo

Beccato mentre faceva la pipì per strada, ora dovrà pagare una salatissima multa. È quanto accaduto ad un cittadino pakistano, residente in Valle Camonica, che nei giorni scorsi è stato pizzicato dai militari mentre faceva i propri bisogni a Berzo Demo, lungo la strada statale.

Gli atti contrari alla pubblica decenza - che prima venivano puniti con la denuncia a piede libero, come previsto dall’ art.726  del codice penale - sono appena stati depenalizzati e vengono ora sanzionati  con una salata contravvenzione amministrativa: il conto che dovrà pagare il pakistano è di 3.333,33 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Notte da incubo dopo la pizza? Ecco perché ci viene così tanta sete

  • Brutalmente ammazzata dal marito, niente sepoltura: "Lui non lo permette"

  • Baci alla ragazza, finisce a processo: "Non sapevo avesse appena 12 anni"

  • Massacrata di botte la fidanzata: la crede morta e brucia l'appartamento

  • Cadavere ritrovato nel lago d'Iseo: forse è la giornalista Rosanna Sapori

  • Le lacrime per mamma Laura, stroncata da un tumore a soli 38 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento