Cronaca

Villa d'Almè (Bergamo): accoltella una donna e si getta dal ponte

Un uomo ha accoltellato una donna e poi ha tentato di uccidersi lanciandosi da un ponte. E' successo nel pomeriggio: ora entrambi sono in gravi condizioni

Villa d'Almè © Angelo Bertola

Aveva un appuntamento con la ex moglie, ma ha perso la testa e l'ha accoltellata: dopodiché ha raggiunto un viadotto e si è buttato di sotto. Ora sia la donna, 40 anni, sia l'uomo, 47, sono ricoverati in gravissime condizioni in ospedale a Bergamo.

La vicenda si è svolta oggi pomeriggio, attorno alle 15: il quarantasettenne ha raggiunto l'abitazione di Villa d'Almè, nel Bergamasco, dove vive l'ex moglie.

Tra i due è nata una discussione e l'uomo ha accoltellato la donna, ferendola ad addome e gambe. Poi ha raggiunto un viadotto in via Fonderia e si è buttato, restando a sua volta ferito gravemente. Le indagini sono coordinate dai carabinieri di Zogno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villa d'Almè (Bergamo): accoltella una donna e si getta dal ponte

BresciaToday è in caricamento