Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Bergamo: papà gli rompe la Playstation, si getta nel vuoto

Lo scatto d'ira dopo un brutto voto a scuola. Il ragazzo, 13 anni, è grave

L'ospedale Papa Giovanni XXIII

Aveva preso un brutto voto a scuola e per questo il padre gli aveva rotto la Playstation.

Così un ragazzino di 13 anni si è lasciato cadere nel vuoto, precipitando dal palazzo in cui vive.

E' successo sabato ma si è saputo oggi. Il ragazzo è in gravi condizioni all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.

LEGGI ANCHE:

Si impicca nell'armadio con una sciarpa,
dopo i colloqui con gli insegnati

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bergamo: papà gli rompe la Playstation, si getta nel vuoto

BresciaToday è in caricamento