Terno d’Isola: aggredita Letizia, sorella gemella di Bossetti

La sorella dell'uomo accusato dell'omicidio di Yara Gambirasio è stata aggredita in un garage da tre sconosciuti, che l'hanno presa a calci e pugni, diretti al volto e alla pancia

Agguato in pieno giorno contro la sorella gemella di Massimo Bossetti, Letizia Laura, aggredita a calci e pugni da tre sconosciuti mercoledì pomeriggio, nel garage di casa dei genitori, a Terno d’Isola.

La donna ha perso i sensi ed è stata soccorsa da un'ambulanza, che l'ha trasferita alla clinica di Ponte San Pietro. La donna ha rimediato botte e ferite al volto e alla pancia. E' stata medica e poi dimessa.

Stando a quanto raccontato ai carabinieri, i tre aggressori avrebbero urlato insulti e invettive nei confronti del fratello accusato dell'omicidio di Yara Gambirasio. Si tratterebbe già della seconda aggressione subita dalla donna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zone gialle, arancioni e rosse, cosa succede il 6 dicembre: c'è attesa per la Lombardia

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Ragazza di 13 anni scomparsa con l'amica, madre disperata: "Torna a casa amore mio"

  • Si compra la cocaina con i soldi delle multe: sospeso agente della Locale

  • Tragico incidente: Valeria Artini, promessa del volley, muore a 16 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento