Neonato contagiato dal coronavirus, il 10% dei pazienti in terapia intensiva

Il piccolo è ricoverato all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo

Nella giornata di martedì è stato confermato il ricovero, presso l’ospedale Papa Giovanni di Bergamo, di un neonato di appena 20 giorni risultato positivo al coronavirus.

Il bambino non è in una situazione "particolarmente compromessa", ha spiegato l’assessore regionale Gallera; si trova in isolamento nel reparto di patologia neonatale e respira autonomamente.

Coronavirus, il 10% dei pazienti in terapia intensiva

In base agli ultimi casi accertati, la diffusione del Covid-19 pare ancora circoscritta: l'incidenza è alta solo in alcune aree, circa il 4% della popolazione regionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il coronavirus per il 90% dei pazienti è facilmente risolvibile, ma nel restante 10% dei casi, soprattutto se anziani o con un quadro clinico compromesso, richiede il passaggio in terapia intensiva. Nelle zone ad alta incidenza gli ospedali (Codogno, Lodi, Cremona, Alzano) hanno dovuto affrontare situazioni emergenziali sia per l'elevato numero di casi, sia perchè l'11% delle positività riguarda operatori sanitari. L’assessore Gallera: "Fino ad oggi il resto della rete ospedaliera è ancora in grado di dare risposta". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ha aperto il nuovo ipermercato: un maxi-store da 5.788 mq (e 120 dipendenti)

  • Terribile tragedia: bimba di 7 mesi muore soffocata da un palloncino

  • Alcol a minori, sporcizia ovunque e cibo scaduto: 12.000 euro di multa per un fast food

  • Si sente male in classe, è positivo al tampone: nuova quarantena a scuola

  • Tragedia sui cieli della Lombardia: aereo precipita e prende fuoco, due morti

  • Shampoo e docciaschiuma, fa il bagno nella fontana della piazza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento