Bergamo, furti in auto lungo le mura di Città Alta: arrestato

Il ladro seriale era da tempo ricercato dalla Polizia

Bergamo, via delle Mura

Da tempo metteva a segno furti sulle auto dei turisti in sosta lungo le Mura di Bergamo Alta.

Martedì pomeriggio, grazie a un blitz che ha visto impegnati una decina di agenti di polizia, il ladro è stato arrestato: si tratta di un tunisino di 37 anni, regolare in Italia e residente a Seriate.

L'arresto è scattato dopo l'ennesimo furto: l'immigrato aveva appena rubato un computer e dei cellulari dall'auto di una famiglia francese che, in quel momento, stava visitando Città Alta.

L'uomo si spostava con uno 'scooterone', avanti e indietro lungo viale delle Mura, cercando l'auto da svaligiare. A casa la polizia gli ha trovato il bottino di numerosi altri colpi, soprattutto macchine fotografiche, computer, cellulari, navigatori e pure quattro valigie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutta la Lombardia zona rossa fino al 27 novembre: poi cosa succede

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Barista fa sesso con un imprenditore, resta incinta e perde il bimbo: "Dammi 60mila euro"

  • Covid: 10 morti e 256 positivi, i nuovi contagi Comune per Comune

  • Oggi conferenza Stato-Regioni: si spera per Brescia zona arancione

Torna su
BresciaToday è in caricamento