Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Costa Volpino: si risolve il caso della classe di solo stranieri

Risorse aggiuntive per assegnare i dodici bambini stranieri alle due classi della frazione Piano

E' più vicina una soluzione definitiva per il caso di Costa Volpino dove i genitori dei bambini italiani avevano deciso di rinunciare all'iscrizione in prima elementare dei loro figli nella scuola del comune bergamasco così che la classe era così rimasta formata da soli stranieri.

Arriveranno, infatti, risorse aggiuntive di personale e finanziarie per permettere l'attuazione del progetto che prevede l'assegnazione dei dodici bambini stranieri alle due classi della frazione Piano. La conferma arriva da un comunicato della Prefettura di Bergamo, al termine di un incontro che ha visto confrontarsi le parti in causa.


"Pur non condividendo la soluzione individuata - scrive la Prefettura - il Comune metterà a disposizione della scuola risorse per l'attuazione dei progetti di integrazione che verranno proposti dall'istituto di volta in volta. Le autorità scolastiche per le parti di rispettiva competenza porteranno avanti nelle sedi istituzionali le proposte relative alla modifica delle modalità di iscrizione e di formazione delle classi prime".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Costa Volpino: si risolve il caso della classe di solo stranieri

BresciaToday è in caricamento