Cronaca

Bergamo: botte alla moglie davanti ai figli minorenni, arrestato

In manette un boliviano. Per la donna traumi giudicati guaribili in 15 giorni

Un cittadino boliviano è stato arrestato sabato pomeriggio dai carabinieri di Bergamo per maltrattamenti nei confronti della moglie.

La donna, 49 anni, anche lei originaria della Bolivia, dopo una lite scoppiata per futili motivi è stata aggredita dal marito che era completamente ubriaco.


Alla scena hanno assistito anche i due figlioletti minorenni. A chiamare il 113 è stata la stessa donna, poi trasferita all'ospedale Papa Giovanni per distorsione cervicale e diverse contusioni al volto. La prognosi è di due settimane.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bergamo: botte alla moglie davanti ai figli minorenni, arrestato

BresciaToday è in caricamento