Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Omicidio Gian Mario Ruggeri: autopsia al Giovanni XXIII

Si deve chiarire con quanti colpi calibro 9 è stato ucciso il 44enne

L'ospedale Papa Giovanni XXIII

Sarà eseguita giovedì pomeriggio l'autopsia sulla salma di Gian Mario 'Jimmy' Ruggeri, 44 anni, fratello dell'ex presidente dell'Atalanta Ivan ucciso da due sicari sabato mattina mentre entrava in palestra a Castelli Calepio, nella Bergamasca.

Il pm titolare dell'inchiesta, Carmen Pugliese, ha incaricato il dottor Antonio Osculati, dell'Istituto di medicina legale di Pavia, che effettuerà l'esame alle 14 nella camera mortuaria dell'ospedale Papa Giovanni XXIII.


L'esame dovrà chiarire esattamente con quanti colpi calibro 9 è stato ucciso Jimmy Ruggeri: i testimoni hanno parlato di tre o quattro spari alle spalle, almeno uno dei quali ha ferito alla schiena la vittima, e ulteriori due alla testa, sparati a distanza ravvicinata. Terminata l'autopsia, la salma sarà restituita ai familiari per i funerali, la cui data non è ancora stata fissata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio Gian Mario Ruggeri: autopsia al Giovanni XXIII

BresciaToday è in caricamento