Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Aspetta l'autobus con il regalo per il padre: 44enne pestato a sangue e derubato

La vittima è un pasticcere milanese. L'aggressione alla stazione degli autobus di Bergamo, dove stava aspettando il pullman che lo avrebbe portato a Darfo dai genitori

Bergamo, stazione autobus

Stava per prendere l'autobus che lo avrebbe portato dai genitori residenti a Darfo Boario Terme. Ma, nella tarda serata di ieri, mentre aspettava alla stazione delle autolinee di Bergamo, un 44enne pasticcere milanese è stato pestato e derubato da due uomini di origine nordafricana.

Con un pretesto, i due hanno iniziato a insultarlo e minacciarlo. Il 44enne, spaventato, ha estratto uno spray urticante per spruzzarglielo in faccia. A quel punto, a spalleggiare i due aggressori sono arrivate sul posto altre cinque persone. L'uomo è stato pestato a sangue con calci, pugni e bastonate.

Dopo averlo massacrato, prima di andarsene lo hanno anche derubato: il portafogli con mille euro in contanti, il cellulare e un iPhone 4S nuovo che doveva regalare al padre.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aspetta l'autobus con il regalo per il padre: 44enne pestato a sangue e derubato

BresciaToday è in caricamento